logo

SOSTITUIRE IL GIUNTO OMOCINETICO

Il giunto omocinetico, avendo poca capienza di grasso, col tempo tende ad asciugasi portando alla "grippatura" del giunto; la mancata attenzione a questa componente meccanica potrebbe causare fastidiose vibrazione a tutto il veicolo.

Consigliamo di effettuare questa procedura regolarmente ogni 40 - 50.000 km, questo è un valore a solo titolo esplicativo e soggetto al tipo di uso della vettura e per quanto tempo, infatti se si pratica del fuoristrada è buona norma ingrassarlo più spesso.

Cosa include il nostro kit:

  • Giunto omocinetico;
  • Morsetto;
  • Seeger;
  • Grasso;
  • Guarnizione;
  • Viti;

ACQUISTA ORA

Difficoltà: ★ ★ ★ ☆☆

Di cosai avrai bisogno:

  • Kit riparazione giunto omocinetico;
  • Pinze rimuovi seeger;
  • Chiave dinamometrica;
  • Rampe
  • Tool base (martello, cacciavite...)

La sostituzione di questa parte è più semplice a fare che spiegare, ecco come procedere:
1. Per prima cosa è necessario rialzare il veicolo.

2. Se presenti, rimuovere eventuali protezioni inferiori.

3. Rimuovere le viti che tengono il giunto collegato al differenziale e riduttore. (foto1)

4. Rimuovere l’albero di trasmissione, se non si dovesse staccare prova con dello spray a base di olio e utilizzare un cacciavite a testa piatta per sollevare il giunto CV (foto2)

5. Posizionare l’albero cardano in un superficie comoda per la lavorazione. (foto3).

6. Con un martello e un cacciavite a punta piatta (o simile) fai pressione sulle insenature per fare in modo che si stacchi. (foto3.2)

7. Rimuovere il seeger (foto 4)

8. Procedere con la rimozione complete del giunto. Smontare il giunto mantenendolo intero, servirà dopo come esempio per montare il giunto nuovo correttamente. (foto5)

9. Pulire per bene il millerighe (è possibile usare WD-40, oppure aria compressa con acqua..) da ogni tipo di residuo, come la polvere. Controllare se il millerighe è rovinato, se lo fosse non è possibile continuare con la riparazione

10. Rimuovere anche la ghiera in metallo che teneva fermo la gomma del giunto. (foto6).

11. Aprire il kit: prendere la parte finale del giunto (quello con la gomma, è necessario ingrassarla), inserirlo all’interno la guarnizione e posizionalo sul cardano.
Ora aggiungere del grasso. (foto7)

12. Ingrassare per bene anche la parte di mezzo, spalmando il grasso in modo omogeneo in tutti i fori, facendo attenzione che sia possibile poi inserire le viti.
inserire anche il componente centrale, installando anche il seeger. (foto8-9),

13. Posizionare il tappo sulla parte superiore facendo attenzione ad allineare tutti i fori tra i giunti e i tappi. Momentaneamente utilizza un altro morsetto oppure una pinza (chiave a pappagallo) per tenere tutte le parti unite tra loro (foto10).

14. Installare l'albero di trasmissione sul veicolo.

Se il fai da te non la convince, può chiederci un preventivo per la sostituzione del giunto eseguita dal nostro personale qualificato, in più la bilanciatura è inclusa. Ci contatti gratuitamente.

PREMI PER CERCARE I KIT RIPARAZIONE

OPPURE

chiama consulente albero di trasmissione

Share this